Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘non una di meno’

Il 26 novembre prossimo, a Roma, si tiene questa manifestazione:

manifesto-non-una-di-meno

Per saperne di più, potete andare su:

https://nonunadimeno.wordpress.com/

Le mie amiche mi dicono, perché come sapete non frequento Facebook e compagnia, che l’evento è bersagliato da polemiche, rimostranze e tristi lai (“come al solito” o “e ti pareva” aggiungono in parecchie).

Io voglio invece indicarvi un solo motivo per cui dovreste partecipare, secondo quanto le organizzatrici hanno deciso dopo aver discusso e deliberato non a capocchia, ma per inviare messaggi precisi.

Il motivo è questo, tratto dalle parole che Titti Carrano ha detto alla stampa: “Oggi c’è un attacco globale ai nostri diritti in Italia e nel resto del mondo, e da questa manifestazione usciranno proposte concrete, ad esempio un piano antiviolenza prodotto dai movimenti femministi, nato cioè dall’esperienza di chi ogni giorno, nei nostri centri, combatte sul campo l’aggressione maschile contro le donne.”

Perché questo è il fondamento della lotta contro qualsiasi tipo di violenza: l’attivo coinvolgimento dei portatori di interesse primario e degli esperti sul campo (parola di trainer).

In altre nazioni, prima di ideare piani e leggi antiviolenza o contro il femicidio/femminicidio, il tavolo di discussione ha incluso i movimenti femministi e i prodotti di detto tavolo hanno incorporato i dati da loro forniti, le loro analisi e le loro proposte su contrasto, repressione e prevenzione. In Italia non è stato fatto nulla di tutto questo. E quel che è stato fatto (poco e male) ovviamente NON FUNZIONA.

Perciò, tutte noi abbiamo bisogno di quel piano antiviolenza. Lo dobbiamo alle donne che di violenza maschile sono morte e a quelle che ne stanno soffrendo in questo momento. Lo dobbiamo alle giovani generazioni perché non ripetano gli errori appresi dagli adulti. Lo dobbiamo a noi stesse, a ciascuna di noi, perché che ci si trovi simpatiche o meno, nessuna di noi dev’essere la prossima “una di meno”. Maria G. Di Rienzo

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: