Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘fontane’

fontana-rossa

(foto di Christina Andersen)

La mattina del 4 ottobre u.s. gli abitanti di Zurigo (Svizzera) hanno avuto una sorpresa: uscendo di casa hanno scoperto che l’acqua delle fontane della città era diventata rossa.

Le attiviste femministe di “Aktivistin.ch” hanno infatti usato colorante alimentare su 13 fontane come parte della protesta (con manifestazione di piazza) sulla tassa sui tamponi nel loro paese: hanno chiamato l’azione #happytobleed – felice di sanguinare. Intendono aprire una conversazione nazionale sulla percezione dei corpi delle donne e la tassa sui tamponi è solo l’inizio.

zurigo-2

(foto di Christina Andersen, il cartello dice: “Avere le mestruazioni è sano”)

Molte persone vedono le mestruazioni come qualcosa di vergognoso. – ha detto alla stampa la loro portavoce Carmen Schoder – I tamponi sono trattati come prodotti di lusso e questo è uno svantaggio finanziario per le donne.” I tamponi e gli assorbenti sono tassati all’8%, mentre i beni di consumo quotidiano sono tassati al 2,5%. L’otto per cento è la tassa per le merci di lusso.

Il gruppo femminista ha fatto notare che, approssimativamente, una donna ha le mestruazioni 444 volte nella sua vita: ma il prezzo dei tamponi sanitari non è l’unico a essere sperequato. Lo chiamano “gender pricing” – lo stabilire un prezzo a seconda del genere – o “tassa rosa” e consiste nel rendere degli articoli più costosi per le femmine rispetto agli articoli equivalenti rivolti ai maschi. Entrano nella categoria i rasoi, le creme idratanti, i giocattoli; le donne pagano per i prodotti a loro rivolti, in media, il 13% in più degli uomini. Le ditte produttrici giustificano la cosa dicendo che le donne “sono più disposte a pagare”, ma confesso di non aver compreso bene la loro affermazione: stanno dicendo che se qualcuno preferisce aprire il borsellino piuttosto che infilarsi le merci in tasca e scappare è bene frodarlo? Maria G. Di Rienzo

zurigo

(foto di Moni Z., il cartello dice: “Se sanguini e lo sai batti le mani!”)

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: