Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘colla’

Colla

Le mestruazioni, come sapete, sono un’enorme problema… per gli uomini. Perciò, il primo chiropratico che passa (e cioè qualcuno specializzato nell’applicare con le mani una tecnica curativa contro i dolori articolari, ma senza alcuna formazione sull’anatomia dei genitali femminili) “inventa” la colla per le labbra vaginali e “Forbes” si prende persino la briga di intervistarlo. In realtà il prodotto neppure esiste ancora, ma il signor Dan Dopps – definirlo “medico” sarebbe un insulto alla professione – l’ha già brevettato: è un bastoncino di adesivo che si chiama “Mensez”.

“Vi siete mai svegliate con le labbra incollate insieme? – chiede il signor Dopps nel suo annuncio pubblicitario – Non fa male ed è persino divertente. Tutto quello che avete dovuto fare è stato inumidire le labbra dall’interno con la saliva. Questo è il principio che sta dietro “Mensez”, una rivoluzionaria e sicura soluzione che consente alle donne di controllare i loro periodi senza bisogno di tamponi, assorbenti, coppe o mutande mestruali. “Mensez” è un composto naturale brevettato di amminoacidi e olio che si applica durante le mestruazioni, come un rossetto, alle labbra di sotto (sic). Fa incollare insieme le labbra in modo abbastanza forte da prevenire ogni fuoriuscita, sino a che non si urina. L’urina istantaneamente stacca le labbra e tutto se ne va sotto lo scarico del wc, poi vi lavate e riapplicate la colla “Mensez”. Tutto pulito, sicuro, prudente e risolto. Presto arriverà in un negozio a voi vicino.”

Come mai questo idiota genuino scienziato ha ritenuto di doversi occupare di mestruazioni? E’ evidente, è perché ama le donne e, soprattutto, ha per loro uno sconfinato rispetto. Così infatti risponde a quelle che gli fanno notare che la vagina non equivale a una vescica, come lui ha sostenuto nell’intervista resa a Forbes: “Voi donne avreste dovuto trovare una soluzione migliore di pannolini e tamponi, ma non lo avete fatto. E questa è la ragione per cui le donne sono concentrate sui loro periodi e distratte da essi per il 25% del tempo, e ciò le rende molto meno produttive di quanto potrebbero essere. Le donne tendono a essere più creative degli uomini, ma le mestruazioni le soffocano e fanno scherzi alle loro teste.”

Investito da un torrente di spiegazioni e precisazioni scientifiche sull’anatomia umana femminile, che riportano l’invenzione al suo reale livello di ciofeca, Dopps non riesce a recepirne nessuna e scopre il complotto: è la comunità LGBT che sta dietro al rifiuto di “Mensez”. “(…) Le lesbiche, in particolare, sono furiose nei miei confronti perché sono un uomo bianco eterosessuale. – dice il genio, ma precisa di non essere omofobico giacché – La mia receptionist è lesbica!” Mannaggia, sul serio? Anche se vuole chiudere tutte le labbra delle donne, sopra e sotto, Mr. Dopps è un uomo veramente aperto, forse persino troppo! Allora ecco qua, un po’ di colla anche per lui: la applichi sul copritastiera e poi prema quest’ultimo sulla tastiera del computer.

vinavil

Serve per smettere di scrivere stupidaggini sessiste, una cosa per cui gli uomini avrebbero dovuto trovare una soluzione da tempo, ma non lo hanno fatto.

Maria G. Di Rienzo

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: